Articoli

Progetto Tablo, l’Europa a Spello in visita a “La Semente”

Mercoledì 14 febbraio, alle ore 10, presso il centro diurno semi-residenziale La Semente gestito da ANGSA Umbria Onlus, a Limiti di Spello, si è tenuta la visita da parte dei rappresentanti di 7 partner europei nell’ambito del progetto “Tablo”. La Semente si conferma infatti centro di eccellenza in Umbria nell’ambito della cura dell’autismo.

I rappresentanti hanno trascorso una settimana in Umbria, da lunedì 12 febbraio, presso il Centro Atlas dell’Associazione Sementera Onlus di Perugia.

Tale progetto, finanziato nell’ambito dell’Erasmus+, sta completando la realizzazione di uno strumento gratuito di e-learning che favorisca la conoscenza e la divulgazione di interventi a mediazione artistica a servizio di persone che soffrono di malattie croniche.

Simone Donnari del Centro Atlas è il responsabile del progetto, a cui l’associazione partecipa in forza della sua competenza ed esperienza ventennale nel campo delle terapie non verbali, dell’arteterapia e della innovazione tecnologica, insieme alla presidente Valentina Canonico e ad un team di 23 operatori.

Nel corso della visita i partner europei, guidati da rappresentanti del National Health System (NHS) Sistema Sanitario Inglese, visiteranno altre eccellenze umbre nell’ambito della cura e del trattamento di psicosi e autismo: le strutture della Asl Umbria2 di Foligno, l’Istituto Serafico di Assisi, il Centro Diurno La Semente di Spello, oltre a sperimentare le modalità innovative dei laboratori espressivi basati su arte e tecnologia presso il Centro Atlas (www.atlascentre.eu).

Al temine della visita, durante la quale la delegazione inglese ha avuto modo di conoscere anche le attività svolte all’interno della fattoria sociale La Semente, spin off di ANGSA Umbria Onlus, gli ospiti hanno potuto degustare le pietanze del pranzo preparate direttamente all’interno della cucina dell’agriturismo, con prodotti a km0 e coltivati anche nei 4 ettari di terreno a disposizione della cooperativa agricola sociale.

“Solidarietà… di gusto !” Pranzo di Natale 2015 Angsa Umbria Onlus

Domenica 13 dicembre 2015, presso la splendida cornice del Delfina Palace Hotel di Foligno, ANGSA Umbria Onlus ha festeggiato il Natale insieme ai suoi amici, sostenitori e compagni di avventura.
Un pranzo in famiglia, la grande famiglia dell’ANGSA, che ha regalato momenti di gioia, commozione, allegria e solidarietà.
Una splendida giornata che ci ha permesso di condividere, con tutti, i principali traguardi raggiunti quest’anno e le future attività che ci vedranno impegnati :
l’avvio, ormai prossimo, della Cooperativa Agricola Sociale La Semente, presente anche ad Expo Milano 2015, che tra le innumerevoli attività gestirà anche l’agriturismo dedicato ad un turismo sociale e responsabile;  l’apertura delle sedi operative Angsa Umbria Onlus di Terni e di Foligno;  la partenza, a breve, dei centri per i piccoli affetti da disturbo dello spettro autistico.
A fine pasto, la consueta lotteria, ha regalato come sempre ricchi premi e grandi sorrisi.
Un ringraziamento speciale va all’Assessore alla coesione sociale e politiche sanitarie della regione Umbria Luca Barberini, all’Assessore alle politiche sociali del Comune di Foligno Maura Franquillo, all’Assessore ai lavori pubblici del Comune di Bastia Umbra Catia Degli Esposti, all’Assessore alla cultura del Comune di Spello Irene Falcinelli, al Direttore del Dipartimento Salute Mentale AUSL Umbria 2 Dott.ssa Antonia Tamantini, al Responsabile Neuropsichiatria infantile-età evolutiva AUSL Umbria 2 Dott. Massimo Stortini, alla delegazione dei Camminatori di Santiago capitanata dal Presidente dell’ANGSA La Spezia Dott. Alberto Brunetti, con la quale abbiamo condiviso il filmato dell’esperienza svolta da alcuni ragazzi affetti da disturbo dello spettro autistico nella fantastica avventura del Cammino di Santiago.

Con immensa gratitudine salutiamo tutti coloro i quali hanno trascorso questa fantastica giornata insieme all’ANGSA Umbria Onlus, e vi diamo appuntamento all’anno prossimo.

Un momento della lotteria

L’Artigiano del ferro battuto, Luca Peppoloni, omaggia di una sua opera la Presidente dell’ANGSA Umbria Onlus Paola Carnevali Valentini.

Pranzo di Natale 2015 ANGSA Umbria Onlus “Solidarietà… di gusto !”

Anche quest’anno l’ANGSA Umbria Onlus vuole festeggiare il natale insieme ai suoi amici, sostenitori e compagni di avventura.
Un pranzo in famiglia, la grande famiglia dell’ANGSA, che regalerà momenti di gioia, allegria e solidarietà.
L’appuntamento è domenica 13 dicembre 2015 alle ore 12:30 presso la splendida cornice del Delfina Palace Hotel, sito in Via della Fornacetta a Foligno (uscita Foligno Nord).
I biglietti, 30€ adulti e 25€ bambini, vanno acquistati in prevendita presso:
– Sede operativa ANGSA Umbria Onlus. Piazza Mazzini 68, Bastia Umbra.
– Centro Diurno La Semente. Limiti di Spello.
– Sede operativa ANGSA Umbria sezione Terni. Via Leardi 4, Terni. (per info 329 7733208)
– Sede operativa ANGSA Umbria sezione Foligno. Contattare la Sig.ra Moira Paggi al 340 7307365.
– Libreria Musica e Libri Via San Costanzo 16, Bastia Umbra.

Per info e acquisto biglietti :
Eleonora Spalloni 338 6344821
Simone Russo 347 4799185

Conservate il vostro biglietto per poter partecipare alla lotteria che si terrà a fine pranzo !

Le nostre Bomboniere Solidali

Le creazioni artigianali dei nostri ragazzi sono esposte in diversi negozi di vendita di piante e fiori e di addobbi floreali per eventi e matrimoni.

Precisamente li potete trovare da : Cristina Bellini Baldella a Ripa (PG); Fiori e Creazioni di Giulia a Cannara (PG); Fioridea a Santa Maria degli Angeli (PG); Orchidea 2000 a Spello (PG).

Manufatti artigianali, unici, impreziositi dall’eccezionale lavoro dei nostri ragazzi che con impegno, meticolosità ed allegria riescono a creare oggetti che saranno di certo un graditissimo presente e un prezioso ricordo.
Qui potrete trovare il nostro catalogo, con foto dettagliate e descrizioni delle varie creazioni.
Ovviamente sarà con grande piacere che vi accoglieremo anche per personalizzare le vostre bomboniere solidali.
Per informazioni e prenotazioni : Eleonora Spalloni  338 6344821  –  racfondi.angsaumbria@libero.it
Cristina Bellini Baldella – Ripa (PG)

 

Fiori e Creazioni di Giulia – Cannara (PG)

 

Fioridea – Santa Maria degli Angeli (PG)

 

Orchidea 2000 – Spello (PG)


Angsa Umbria Onlus ad Expo Milano 2015



Si è svolto lo scorso 12 settembre 2015, presso l’Auditorium Cascina Triulza del Padiglione della Società Civile, all’interno di Expo Milano 2015, il convegno dal titolo :
“La presa in carico della persona con disturbo dello spettro autistico: Il modello Umbro.”

Il Convegno, organizzato dall’Angsa Umbria Onlus e patrocinato dalla Regione Umbria e la USL Umbria 2, ha analizzato il modello di presa in carico riabilitativo/educativo della persona con disturbo dello spettro autistico, approfondendo la necessità del “progetto di vita”.
Alla presenza delle istituzioni, degli accademici e degli operatori del settore si sono affrontati i vari aspetti relativi al mondo dell’autismo, indagando sul funzionamento neurobiologico e conseguente trattamento e della valutazione, elaborazione, attuazione e verifica del Progetto Terapeutico Personalizzato.
Si è parlato anche di un’aspetto fondamentale di tale progetto, ovvero la necessità di percorsi di inserimenti lavorativi, trattando la tematica dell’Agricoltura Sociale che vede impegnati lavorativamente, in contesto agricolo, i giovani adulti autistici.
Di notevole rilevanza è stata la lettera inviataci dal Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin

a sostegno del nostro convegno in Expo e delle nostre attività.
Quello di Expo 2015 è stato sicuramente un palcoscenico importante, che ci darà maggiore slancio nel sensibilizzare istituzioni e cittadini ad affrontare il tema dell’autismo e permettere che le persone affette da tale disturbo possano godere degli stessi diritti e opportunità di tutti i cittadini.

Paola Carnevali Valentini : Presidente ANGSA Umbria Onlus

Moreno Landrini : Sindaco di Spello (PG)

Sergio Vitali : Direttore Sanitario Centro Diurno per persone affette da disturbo dello spettro autistico La Semente, Spello (PG)

Antonia Tamantini : Direttore Dipartimento Salute Mentale USL Umbria 2
              Teresa La Ferla : Dirigente Medico 1° livello SPDC  Foligno USL Umbria 2

Marco Romoli : Referente gruppo degli operatori Centro Diurno La Semente, Spello (PG) Mario Lavoratori : Ospite Centro Diurno La Semente, Spello (PG)

Bianca Maria Torquati : Docente Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell’Università degli Studi di Perugia.

Andrea Tittarelli : Presidente Società Cooperativa Agricola Sociale La Semente, Spello (PG)

“Dal seme… al frutto !”. Cena a favore del progetto La Semente

Sabato 27 giugno 2015, presso il Centro S.Michele di Bastia Umbra, si è svolta la cena di raccolta fondi organizzata dai Soci Coop Centro Italia Sezione Francigena a favore di Angsa Umbria Onlus e del progetto La Semente.
Durante la serata, alla quale ha partecipato anche il Presidente di Coop Centro Italia Giorgio Raggi, è stata raccontata, attraverso un libricino illustrato e un video, la donazione fatta dai Soci Coop Sezione Francigena di 100 piante di frutta antica umbra messe a dimora nel terreno della Fattoria Sociale de La Semente.
Un dono e un impegno, quello dei Soci Coop, che si aggiunge a tante altre collaborazioni ed eventi con l’Angsa Umbria e con La Semente, a dimostrazione di un ormai consolidato legame di profonda stima e amicizia.
La cena ha visto la partecipazione di tantissime persone, le quali hanno contribuito, grazie anche da una fantastica lotteria organizzata sempre dai magnifici Soci Coop Sezione Francigena, al raggiungimento di una importante somma che è stata donata all’Angsa Umbria Onlus.

La Presidente dell’Angsa Umbria Onlus, Paola Carnevali Valentini, ha ringraziato calorosamente tutti quanti si sono prodigati per l’organizzazione e la riuscita di questa splendida serata, e ha ammesso che “il legame venutosi a creare con i Soci Coop Sezione Francigena è ormai un legame indissolubile che, grazie alla messa a dimora delle 100 piante di frutta, farà si che ogni qual volta raccoglieremo e mangeremo uno di questi frutti, il nostro pensiero sarà rivolto a voi !”

La donazione da parte dell’Angsa Umbria Onlus e de La Semente, ai Soci Coop Sezione Francigena, di una targa celebrativa che sarà apposta sul frutteto.

La donazione dell’intero ricavato della serata fatta dalla Presidente dei Soci Coop Sezione Francigena Anna Mastrobuono alla Presidente di Angsa Umbria Onlus Paola Carnevali Valentini.
I commossi ringraziamenti da parte della Presidente di Angsa Umbria Onlus Paola Carnevali Valentini ai Soci Coop Sezione Francigena e a tutti gli intervenuti.

Nichi Vendola in visita a La Semente


Il Presidente Nazionale di Sinistra Ecologia e Libertà e Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, è stato nostro ospite a La Semente.
Accompagnato da alcuni delegati di Sinistra Ecologia e Libertà Umbria ha visitato l’intero Centro Diurno, soffermandosi in tutti i laboratori ergo terapici e facendo la conoscenza di ragazzi e operatori.
La visita è proseguita sui terreni della Fattoria Sociale, dove sono state illustrate le tecniche di coltivazione biologica che pratichiamo e dove è stata spiegata l’attività della Cooperativa Agricola Sociale La Semente che vede l’inserimento lavorativo di ragazzi affetti da disturbo dello spettro autistico.
La visita è stata molto piacevole, ed il Presidente Vendola si è dimostrato fortemente sensibile all’argomento e disposto al dialogo e al supporto della nostra causa.
Abbiamo enormemente gradito i suoi complimenti, che vanno a rafforzare ulteriormente la convinzione che stiamo proseguendo per la strada giusta.

Fiorisce la solidarietà! Le roselline di Angsa Umbria Onlus dall’8 al 10 maggio 2015

Anche quest’anno tornano le bellissime rose dell’Angsa Umbria Onlus.
Un evento in programma l’8, 9 e 10 maggio 2015 denominato “Aiutaci a far fiorire il futuro…”, che, con una piccola donazione a favore dei soggetti autistici, permette di ricevere una profumatissima piantina di rose.
Saremo dislocati con i nostri banchetti in diverse zone dell’Umbria, grazie al preziosissimo supporto dei tanti volontari, associati, genitori e amici.
Di seguito le postazioni dove potrete trovare le roselline confezionate e preparate dai ragazzi del centro diurno:

Perugia – Centro storico in via Mazzini (vicino gelateria Gromm).

Terni – Centro storico in Viale della Rinascita –  Parrocchia di San Giuseppe Lavoratore –  Parrocchia di Santa Maria del Monumento.

Bastia Umbra – Centro storico, Piazza Mazzini – Chiesa San Lorenzo – Chiesa XXV Aprile – Coop di Bastia – Centro Commerciale Polo Giontella.

Foligno – Chiesa di San Paolo.

Spello – Chiesa di Santa Maria Maggiore – Centro Commerciale Superconti.

Rivotorto – Centro Storico.

Santa Maria degli Angeli – Centro storico (piazza laterale alla Basilica) – Coop di S.Maria d.Angeli.

Cannara – Coop di Cannara.

Valfabbrica  – Coop di Valfabbrica.

Capodacqua di Assisi – Centro Storico (presso chiesa di Capodacqua Bassa e Capodacqua Alta).

PetrignanoCentro storico.

Palazzo
Centro storico.

TordibettoCentro storico.

Torchiagina  – Centro storico.

Collestrada – Centro storico.

Ponte San Giovanni – presso zona CVA.

Anche quest’anno, oltre ai luoghi sopra elencati, sarà possibile trovare le nostre roselline anche in diversi negozi, grazie alla sensibilità dei negozianti che hanno messo a disposizione i loro spazi commerciali per coinvolgere la loro clientela nella campagna : Parrucchieri di Bastia Umbra; Parrucchieri di Petrignano; Alimentari di Petrignano; Scuole dell’infanzia di Perugia; Libreria Musica & Libri di Batia Umbra.
In questi spazi commerciali le roselline saranno presenti già a partire da mercoledì 6 maggio 2015.

Un piccolo gesto, un grande regalo !
Grazie.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Visitatori greci a La Semente

Martedì 28 aprile 2015 La Semente ha accolto un gruppo di donne e uomini provenienti dalla Grecia, giunti qui grazie ad un Progetto di Cooperazione Transnazionale, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, rivolto a neolaureati e disoccupati.
Le visite presso le aziende italiane sono volte al reperimento di spunti, idee e buone prassi da replicare eventualmente in Grecia.
Siamo molto orgogliosi di esser stati meta di tale progetto e di aver potuto raccontare le nostre attività, le nostre aspirazioni e i nostri principi.

L’autismo al cinema – Il cinema in Umbria si tinge di blu.

In occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza dell’Autismo, svoltasi lo scorso 2 aprile, Angsa Umbria Onlus vuole tenere ancora accesi i riflettori sulla tematica, e pertanto è lieta di invitarvi alle proiezioni gratuite di due film straordinari che trattano in maniera leggera ma efficace il tema dell’Autismo.
Il giorno lunedì 20 aprile, ore 20:45, presso il Cinema Teatro Esperia di Bastia Umbra, sarà proiettato il film di Mick Jackson : “Temple Granding. Una donna straordinaria.”
Il giorno venerdì 24 aprile. ore 20:45, presso il Teatro Comunale Subasio di Spello, sarà proiettato il film di Carlo Zoratti : “The Special Need.”
L’ingresso alle due proiezioni è libero, sino ad esaurimento posti disponibili in sala.
Per informazioni : angsaumbriaonlus@libero.it 320/3825423 338/6344821

“Solidarietà di gusto 2014”

Ad una settimana dall’evento “Solidarietà di gusto…2014”, l’immancabile cena di Natale organizzata da Angsa Umbria Onlus per festeggiare tutti insieme, in allegria e in serenità, l’avvento del Natale, e per contribuire al lavoro dell’Associazione, vorremmo ringraziare calorosamente i tanti amici che sono stati in nostra compagnia.
Buone feste e arrivederci al prossimo anno !



 L’Assessore al Welfare della Regione dell’Umbria Carla Casciari con la Presidente dell’ANGSA Umbria Onlus, ringraziano i presenti.



Il comunicato stampa di ANGSA Umbria Onlus


Il nostro laboratorio di carta

Il laboratorio di carta, oltre ad essere un’attività particolarmente gradita ai ragazzi, è anche a loro funzionale per apprendere i ritmi di lavoro riconducibili alla catena di montaggio, e a rispettare i tempi d’attesa.

Qui a La Semente si produce carta seguendo le antiche tradizioni dei mastri cartai.
I ruoli principali sono tre : lavorante, ponitore e bardascio.
Il lavorante è colui che immerge il telaio all’interno della tinozza della cellulosa e procede alla scolatura primaria.
Il ponitore prende il telaio dal lato lungo, rifinisce la scolatura, e lo appoggia sulla pila di feltri .
Il bardascio, insieme al ponitore, effettua una pressione sul telaio per trasferire il futuro foglio di carta da quest’ultimo al feltro.

La pila dei feltri con in mezzo i fogli viene posta in una pressa idraulica che, pressando i feltri, elimina tutta l’acqua in eccesso. A questo punto ci sono due possibilità di realizzazione : o il foglio, che viene staccato manualmente dal feltro, viene piastrato a caldo, in modo tale da essere pronto all’uso, o si può appendere il feltro con il foglio per l’asciugatura ad aria. Quest’ultima dura circa 24/36 ore, al termine delle quali, una volta completata l’asciugatura, si ottiene una carta con trama più grezza.

La nostra carta viene creata con carta riciclata, acqua e colla, che, passati nello spappolatore, diventano cellulosa utile a rigenerare nuova carta.
Vengono utilizzati vari tipi di telai per ricreare diverse dimensioni di fogli, in più, per diversificare il tipo di carta, è possibile aggiungere all’interno della cellulosa: segatura, coloranti naturali, fili, petali di fiori.
Le lavorazioni in carta prodotte dai ragazzi del Centro Diurno possono essere utilizzate come bene simbolico in occasione di campagne pro raccolta fondi, sia come confezioni per altri oggetti, come miele e cd, oppure sottoforma di biglietti di varie dimensioni, blocchi di fogli o segnalibri.